Rosticceria palermitana

Ecco la ricetta per preparare la vostra rosticceria palermitana.

Da noi vengono chiamati “pezzi” sono sia grandi che mignon, sono morbidissimi, da mangiare a qualsiasi ora, uno tira l’altro!

rosticceria palermitana

Ingredienti

(Quantità per circa 26 pezzi di rosticceria mignon)

  • 500 g di farina (250 g 0 – 250 g manitoba)
  • 50 g di strutto
  • 50 g di zucchero
  • 7 g di lievito di birra fresco
  • 15 g di sale
  • 250 ml d’acqua
  • 1 cucchiaino di miele

Per definire la rosticceria:

  • 1 uovo sbattuto
  • Semini di sesamo q.b.

Per il ripieno:

  • Würstel
  • Prosciutto cotto
  • Mozzarella (ben sgocciolata)
  • Salsa di pomodoro
  • Origano
  • Olio extra vergine di oliva
  • Sale

Preparazione

  1. Sciogliete in un piccolo contenitore il lievito di birra con un cucchiaio d’acqua.
  2. In una ciotola unite lo strutto e lo zucchero, amalgamateli con un mestolo o con le mani e cominciate ad incorporare l’acqua, il lievito ed il miele.
  3. Infine aggiungete le due farine ben miscelate ed il sale. Amalgamate bene tutto.
  4. Trasferite l’impasto su un piano di lavoro, lavoratelo energicamente per circa 10 minuti fino a formare un panetto compatto.
  5. Mettete il panetto in una ciotola con coperchio e lasciatelo lievitare per 4 ore.
  6. Riprendetelo e suddividetelo in pezzi da 45 g.
  7. Arrotondate ogni pezzo per ottenere dei piccoli panetti.
  8. Lasciateli lievitare per un’altra ora.
  9. Riprendete i panetti e cominciate a formare i vari pezzi.
  10. Per il rollò con würstel: allungate un panetto con le mani formando un salsicciotto da arrotolare ad ogni würstel.
  11. Per il calzone: stendete il panetto con un mattarello fino ad uno spessore di circa 4 mm, disponete su metà la mozzarella ed il prosciutto cotto, spennellate i bordi con l’uovo e richiudere per bene il calzone sigillando con le dita.
  12. Per la pizzetta: stendete leggermente il panetto con un mattarello, condite con salsa di pomodoro, sale, origano e mozzarella.
  13. Spennellate con l’uovo sbattuto i rollò ed i calzoni e cospargeteli con semi di sesamo.
  14. Adagiateli, ben distanziati, su una teglia foderata con carta da forno.
  15. Infornateli a 220°C in forno statico preriscaldato per 15 minuti.

Seguimi su Instagram

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...